Il porto del Pireo, situato vicino ad Atene, in Grecia, ospita uno dei porti più antichi e trafficati del Mediterraneo. Inoltre, il Pireo può collegare la maggior parte delle isole dell’Egeo. Il porto del Pireo ha movimentato 5 milioni di TEU nel 2023.

Nome del porto Paese TEU (2023 H1) – Milioni
Rotterdam
Paesi Bassi
14,000
Anversa
Belgio
13,000
Amburgo
Germania
8,000
Valencia
Spagna
5,076
Pireo
Grecia
5000
Algeciras
Spagna
4,600
Bremerhaven
Germania
4,500
Barcellona
Spagna
3,500
Gioia Tauro
Italia
3,300
Le Havre (Haropa)
Francia
3.100

Dimensioni e attività del porto del Pireo nel 2023

Il porto del Pireo è uno dei principali centri per il commercio internazionale e le attività marittime dell’Egeo. In particolare per la Grecia. Funge da preziosa porta d’ingresso per il trasporto di container e spedizioni tra i punti commerciali.

Il Porto del Pireo ha un’area di stoccaggio di 180.000 m2 e una capacità di traffico di 25.00.000 tonnellate all’anno. Il porto del Pireo dispone di due terminal automobilistici, ciascuno dei quali misura circa 190.000,00 m2. Ogni terminal può immagazzinare 12.000 auto. Può inoltre trasbordare 670.000 unità all’anno. Il terminal automobilistico del Pireo ha gestito 430.000 veicoli, 100.000 per i mercati locali e 330.000 trasbordi. Il porto del Pireo dispone di attrezzature professionali per il carico e lo scarico di merci e rinfuse.

Strutture e infrastrutture del porto del Pireo

Il porto del Pireo si trova a 12 km dal centro di Atene. Ha una grande importanza sia come centro commerciale che politico. Il Pireo è un porto che risale all’antichità. Fu costruito intorno al V secolo a.C. Tuttavia, è stato danneggiato, abbandonato e ricostruito molte volte a causa di varie guerre.

Il Pireo offre collegamenti giornalieri tra tutti i gruppi di isole del Mar Egeo, compresi i complessi delle Cicladi e del Dodecaneso, le Isole Saroniche, le Isole Egee Settentrionali e Creta. Il Pireo è l’hub delle principali compagnie di traghetti dell’Egeo, come Blue Star Ferries Seajets Minoan Lines e altre.

Un banner blu rimanda alla tracciabilità dei container ShipsGo

Perché tracciare con ShipsGo?

L’utilizzo di ShipsGo per la tracciabilità delle spedizioni presenta diversi vantaggi sia per i mittenti che per i destinatari. In primo luogo, vi permette di rimanere informati sull’andamento delle vostre spedizioni. Vi dà tranquillità e vi permette di pianificare le vostre operazioni di conseguenza. Potete esportare/importare come desiderate e monitorare tutte le vostre spedizioni in un unico luogo.

Nel complesso, la piattaforma di tracciamento dei container ShipsGo è uno strumento essenziale per chiunque utilizzi le linee di navigazione Wan Hai Lines Line per le proprie esigenze di spedizione. La sua interfaccia user-friendly e gli aggiornamenti in tempo reale la rendono un modo affidabile ed efficiente. Per tenere sotto controllo le spedizioni e assicurarsi che tutto arrivi in tempo e in buone condizioni.