Il continente sudamericano ha un ruolo importante per il commercio regionale e globale. Questa regione è strategicamente importante per le rotte marittime internazionali e per il trasporto dei container. E, naturalmente, ci sono molti porti sudamericani essenziali. Sebbene nessuno dei porti sudamericani rientri tra i 10 porti più trafficati al mondo, essi sono fondamentali per le infrastrutture e lo sviluppo industriale dei 12 Paesi sudamericani e della regione.

Le rotte marittime da e verso il Sud America rappresentano circa il 15% del commercio e dei servizi commerciali mondiali. Uno degli effetti più significativi di questa situazione è la costruzione del Canale di Panama e l’aumento della densità commerciale dell’Oceano Pacifico. Molti prodotti agricoli, cerealicoli e industriali della regione vengono esportati in Europa, Medio Oriente e Asia dai porti della regione.

I 5 principali porti del Sud America

 

Name of the Port Country TEU's
Port of Itaqui
Brazil
4.8 Million
Port of Tubarao
Brazil
4.2 Million
Port of Santos
Brazil
3.8 Million
Port of Callao
Peru
2.9 Million
Port of Cartagena
Colombia
2.3 Million
Port of San Lorenzo - San Martin
Argentina
1.9 Million

*** This TEU data is for 2022.

Elenco dei maggiori porti marittimi del Sud America - 2023

5- Porto di Cartagena

Il porto di Cartagena si trova sulla costa settentrionale della Colombia, vicino al Mar dei Caraibi. È il porto più trafficato della Colombia. Il porto è situato sulla costa settentrionale della Colombia, vicino ai Caraibi, a circa 265 miglia nautiche dal Canale di Panama. Ogni anno nel porto vengono imbarcati più di 2 milioni di TEU.

Il porto di Cartagena si estende su 172 ettari e dispone di otto ormeggi. La distanza totale di ormeggio è di 500 metri e la profondità è di 12 metri.

⏩ TROVA I SERVIZI E GLI AVVERSARI DAL PORTO DI CARTAGENA

4- Porto di Callao

Il porto di Callao è il più grande del Perù. Il porto si trova a 15 km da Lima. È una parte di Lima. È il porto più trafficato del Sud America, e non si trova in Brasile.

Il porto è responsabile della gestione di 43 milioni di tonnellate di merci ogni anno. Il porto di Callau ha una superficie di 47,4 ettari e comprende otto moli e 18 ormeggi per le navi portacontainer e per le navi portarinfuse e breakbulk. Inoltre, serve petroliere, RORO, spedizioni generali e navi passeggeri. Ha un’area di stoccaggio di 26 ettari, 24 dei quali dedicati ai container.

TROVA I SERVIZI E GLI AVVERSARI DAL PORTO DI CALLAO

A blue banner refers ShipsGo container tracking

3- Porto di Santos

Il porto di Santos si trova a San Paolo (Brasile), a 70 miglia dalla città industriale. È ancora al primo posto tra le strutture logistiche del Sud America. Itaqui ha preso il posto di Santos, che per molti anni è stato il porto più trafficato del Brasile. Il porto dispone di terminali per le spedizioni di liquidi e solidi alla rinfusa, container e spedizioni generali.

Il porto ha una capacità di 119 milioni di tonnellate di spedizioni e circa . Collega oltre 600 porti in 125 Paesi. Nel 2018, il porto ha trattato 133 milioni di tonnellate di spedizioni.

TROVA I SERVIZI E GLI AVVERSARI DAL PORTO DI SANTOS

2- Porto di Tubarao

Il porto brasiliano di Tubarao, situato vicino a Vitoria, è il secondo più trafficato del Brasile e del Sud America. Il porto di Tubarao, a Espirito-Santo, è considerato il più grande produttore di minerale di ferro e pellet del mondo. Il porto di Tubarao è specializzato nell’esportazione di minerale di ferro dalle vicine miniere di Minas Gerais.

Il porto dispone attualmente di sei terminali e cinque autocarri ribaltabili con una capacità combinata di 7.000 tonnellate all’ora. Ciò consente di gestire 120 milioni di tonnellate di merci all’anno. Tubarao ospita un enorme terminal per container che si estende su 11 ettari. Comprende cinque aree di attracco, una struttura per il trasporto di container, 150 collegamenti reefer e sei magazzini.

TROVA I SERVIZI E GLI SPEDIZIONIERI DAL PORTO DI TUBARAO

1- Porto di Itaqui

Il porto di Itaqui è il principale porto del Brasile e il più trafficato del Sud America. È situato vicino alla città di Sao Luis, nel Maranhao. Negli ultimi anni il porto ha ridotto drasticamente i tempi di attesa, raddoppiando il volume dei container e triplicando le tonnellate totali movimentate.

Il porto dispone di strutture di stoccaggio, tra cui un magazzino di 7500 m2 per le spedizioni di merci sfuse, 3000 m2 di spazio per le merci imballate e quattro banchine per un totale di 42.000 m2. Il porto di Itaqui è diventato uno dei principali hub di trasbordo del Brasile. Le principali esportazioni sono manganese alla rinfusa, alluminio, olio vegetale e alcol.

TROVA SERVITORI E SPEDIZIONI DAL PORTO DI ITAGUAI